To lead or not to lead: esercitare leadership efficaci in contesti di relazione e di cura.

La funzione modellante della leadership e del management e le sue implicazioni nei rapporti operatore-utente in ambito socio sanitario.

8 aprile (1 giorno)

Start

08/04/2017 - 22:00

End

08/04/2017 - 22:00

Address

Via Magellano, 28, 37138 Verona VR, Italia   View map

Le attitudini relazionali di cui ogni operatore socio-sanitario dovrebbe essere equipaggiato, quali la capacità di ascolto e di osservazione, la competenza a comunicare assertivamente ed empaticamente, la propensione alla collaborazione e al lavoro d’equipe, l’abilità ad affrontare e a gestire serenamente i conflitti, rappresentano un patrimonio esperienziale e culturale, tanto personale quanto professionale, costituitosi nell’arco degli anni e delle irripetibili esperienze individuali di ciascuna persona. Infatti, le strutture sanitarie erogano servizi in stretta attinenza con la sfera emotiva e quindi relazionale dei propri utenti e il leader di una struttura, il responsabile di un servizio o di un’equipe fungono da attrattori limbici nei confronti dei propri collaboratori, ossia ne determinano in una parte considerevole lo standard emotivo e relazionale. In altre parole un direttore generale, un direttore sanitario, un coordinatore del personale o un referente di nucleo contribuiscono in misura consistente all’imprinting dei comportamenti emotivi e relazionali con cui ci si rapporta all’interno della propria struttura o reparto.

Essere leader efficaci significa innanzitutto riflettere sul proprio stile di leadership, sugli effetti che produce e sulle modalità con cui poter trasformare se stessi e i propri collaboratori in leader autorevoli, nella convinzione che per curare efficacemente i propri utenti è importante essere professionisti autorevoli.

MORE DETAIL

Phone

0306898302